Seminario di studio
CLINICO-TEORICO
08 MARZO 2014

Corso di
alta formazione In MEDIAZIONE FAMILIARE
Gen. 2013-Apr. 2014

Seminario di studio clinico-teorico
15-16 Giugno 2012

Servizi

Attività Formative

Pubblicazioni

L'ascolto dei sensi e dei luoghi nella realazione terapeutica.

Il libro raccoglie i testi presentati al convegno L'ascolto nella psicoterapia e nelle relazioni di aiuto, tenutosi a San Miniato (PI) nei giorni 15 e 16 giugno 2012. A quale tipo di Ascolto ci riferiamo nell'ambito della relazione terapeutica? In una prospettiva psicoanalitica l'aspetto più significativo dell'ascolto diventa comprensibile proprio nel momento in cui, nello spazio terapeutico, cominciano a dischiudersi orizzonti conoscitivi rispetto a qualcosa che, se fino a quel momento sembrava non significare niente, progressivamente permette alla coppia analista-paziente di individuare e cogliere dei significati in quell'insieme prima indistinto di messaggi rumorosi e privi di senso. Del resto, siamo costantemente immersi e sommersi in un mondo di voci e suoni, che bombardano il nostro apparato uditivo in modo così martellante che è difficile "fare silenzio" per ascoltare o distinguere ciò che è veramente importante da ciò che è solo contorno, rumore. Talvolta, però, può accadere anche il contrario, dato che noi stessi andiamo alla ricerca del frastuono assordante e indistinto per non confrontarci con la paura e l'angoscia, che sono dentro di noi..

Indice
Monica Ferri, Prefazione
Monica Ferri, La complessità dell'ascolto.
Salomon Resnik, L'ascolto in tutti i sensi.
Ana Taquini Resnik, Sentire con tutti i sensi.
Gabriela Gabbriellini, Arianna Luperini, Raffaella Tancredi, Ascoltando la musica della relazione.
G. Trippi, Lazzaro deve morire! L'organizzazione patologica come rifugio psichico in un gruppo di psicoterapia delle psicosi.
Sandro Rodighiero, Psicoanalisi in psichiatria. Le vicissitudini di un possibile ascoltare.
A. Ambrosini, A. Bimbi, L'ascolto e la restituzione della parola in psicoterapia analitica.

Per acquistare il libro a prezzo SCONTATO clicca su uno dei seguenti negozi online:
- Amazon
- Lulu
- Il mio libro

Il libro è ordinabile nelle librerie di tutta Italia a prezzo ordinario.



La Vecchiaia come viaggio di ritorno

La nostra società parla della vecchiaia, ma ama la giovinezza fino a farne un mito. Ostinata ma assurda è la volontà di negare quest'ultima fase della vita. L'uomo dei nostri giorni nell'illusorio tentativo di non accettarla, col prenderne le distanze, si allontana da se stesso, fino a sperimentare il sentimento angosciante dell'alienazione. La resa finale risulta dunque amara, perchè deserto e desolato appare il teatro della vita, se non si ha più alcun ruolo da interpretare. Il lavoro, nel quale confluiscono il vissuto dell'Autrice e la sua esperienza professionale, si offre come documento vivo e diretto dell'ultimo viaggio che la vita ci riserva. L'operatore potrà trarne motivi di riflessione sull'importanza del suo ruolo nel lavoro svolto con gli anziani, il lettore, l'opportunità di rivisitare il mondo della vecchiaia in una nuova prospettiva.

Monica Ferri, psicoterapeuta psicoanalitica.
Svolge la libera professione a Pisa e a S.Miniato dove risiede. E' responsabile del Centro Studi Psyché dove tiene seminari e corsi di formazione per psicologi, operatori sociali ed educatori. E' responsabile della formazione degli operatori familiari del "Progetto Itaca". Ha pubblicato numerosi articoli di psicoterapia e psicopatologia su riviste specialistiche.

via E.De Amicis, 1
56028 San Miniato (Pisa)

P.Iva 01601370503

Tel. e Fax 0571.417030